Home > Curiosando, Salute, Studenti, Universitando, Varie > Concorso ESTAR del 21/06/2016

Concorso ESTAR del 21/06/2016

Toscana: Sienza, Firenze, Livorno.

Immagine.jpg

Queste le tre sedi, presso i palazzetti dello sport inerenti, che hanno visto svolgere la prova pre-selettiva per il concorso di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere : 1 posto.

15600 iscritti divisi in tre gruppi da 5200. Tre sedi diverse. 4 ore di attesa.
1 posto a tempo indeterminato.
2500 candidati che passeranno la pre-selezione.

Orario di apertura e chiusura consegna documenti: dalle 8 alle 10. Ma come ci si aspettava si è fatto più tardi, nonostante i diversi ingressi e il personale addetto. L’organizzazione iniziale è stata ben sviluppata, dicono alcuni colleghi, peccato ci si sia persi per strada poi. Un altro collega afferma:

80 domande in 70 minuti forse era un pò sbilanciato…

Effettivamente il tempo non giocava a favore dei partecipanti. Si doveva inoltre prestare attenzione ad annerire completamente le caselle delle risposte inerenti le domande, pena la risposta errata.

Ancora ci fanno notare:

le domande che non c’entravano con la nostra professione…sembrava piu un test d’accesso alla facoltà!

Effettivamente di Infermieristico o inerente c’era ben poco. Solo un testo, di tante righe, discutibile sul senso, che portava via tanto tempo sulla figura dell’ Infermiere. O almeno di come i pazienti si sentono davanti ad essa.
Perlopiù le domande erano di logica e di pochissima, quasi nulla, cultura generale. Qualche domanda di anatomia e sul Problem Solving e diagnosi infermieristiche.
Insomma, una vera pre-selezione basilare.
Altra nota dolente è stato il dover, necessariamente, attendere le altre sedi per iniziare il quiz. A Siena si è atteso per oltre 1 ora dal momento dell’ingresso e dalla chiusura delle porte.
Alle 13 meno qualche minuto scadono i 70′ di tempo per la prova, si consegna il foglio risposte, la penna e la cartellina di cartone e si attende un’altra mezz’ora buona per uscire, secondo le indicazioni del personale addetto.
Logicamente, fuori, la ressa. Il caldo. I posteggi auto che mancavano.
Insomma, un mattatoio di infermieri per un solo ed unico posto di lavoro.
15600 iscritti e partecipanti per un solo posto. UNO.

Nel complesso:
Crediamo che forse qualcosina di diverso poteva essere fatta, quantomeno per evitare le attese infinite al sole. Forse qualche domanda più dettagliata poteva portare ad una selezione netta.
Ad ogni modo è stato bello vedere che, ancora una volta, crediamo in qualcosa di migliore, tutti noi. E che forse le istituzioni vedono una grande fonte di guadagno.
Resta di fatto, e chiunque lo avesse fatto può confermare, che la Toscana è avanti di qualche decennio rispetto al Lazio, concorsualmente parlando. Solamente la domanda di partecipazione al concorso ESTAR ha portato via 15′ del nostro tempo. Policlinico Umberto I, 40 posti, almeno 6 ore. ALMENO.

 

 

 

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: